Forg Gunther

(Germany, 1952 - 2013)

Forg Gunther

(Germany, 1952 - 2013)

Günther Förg è nato nel 1952 a Füssen, in Germania e morì il 5 dicembre 2013 a Colombier in Svizzera. E' stato un pittore, scultore e fotografo tedesco

Era nella nuova generazione di artisti tedeschi, accanto a Baselitz, Lüpertz, Richter o Polke, che rifiutava di consegnare la pittura ai ranghi dei media obsoleti. Di conseguenza, Förg ha sempre cercato di ottenere nelle sue opere (dipinti, carte, foto, sculture) la massima intensità visiva con il minimo dei mezzi. Quello che vedi è quello che ottieni. Non ci sono simboli, metafore o significati nascosti (tranne le molte allusioni ai pittori che ha apprezzato, da Barnett Newman a Munch o Philip Guston a Matisse), solo la manifestazione della libertà, della grazia, della semplicità e dell'ardidezza.

Tra le principali mostre figurano la Fondation Beyeler di Basilea, il Museo Reina Sofia di Madrid, il Gemeentemuseum dell'Aia e il Musée d'Art Moderne di Parigi.

I suoi lavori fanno parte della collezione di più di 60 musei nel mondo, tra cui il Tate Modern di Londra, il Museo Arken di Arte Moderna in Danimarca, il MOCA a Los Angeles, il Centro d'Arte Reina Sofia di Madrid, il MoMa di New York.

 

Leggi tutto

Condividi su i social: