Yandex.Metrika counter
Squadra in Riposo | Opera di Renato Mambor

Squadra in Riposo | Opera di Renato Mambor

Squadra in riposo

(1965)
di Mambor Renato
TECNICA : Acrilici su tela jeans
EDIZIONE : Unica
MISURE : 80 x 100 cm - 31.5 x 39.4 in
PROFONDITA : 5 cm- 2 in

PREZZO SU RICHIESTA

Squadra in riposo

(1965)
di Mambor Renato

TECNICA : Acrilici su tela jeans
EDIZIONE : Unica
MISURE : 80 x 100 cm - 31.5 x 39.4 in
PROFONDITA : 5 cm - 2 in

PREZZO SU RICHIESTA

Descrizione opera
L’opera di Renato Mambor fa parte della serie dei “Ricalchi” (1964-1965). Come il timbro, anche il ricalco è una tecnica che azzera ogni forma di espressività. Le immagini che Mambor utilizza per questi dipinti provengono – oltre che da illustrazioni, fotografie e disegni dello stesso artista – dai rebus enigmistici. Questi ultimi hanno la caratteristica di essere disegnati in modo tanto essenziale da denotare nella maniera più chiara possibile il vocabolo al quale si riferiscono, costituendo quindi una specie di definizione visiva dello stesso. In linea ideale si può concludere che tali immagini compongono, nel loro complesso, una sorta di vocabolario iconico al quale l’artista attinge. Esse, una volta scontornate dal mondo, venivano ricalcate su tela grezza volutamente quindi non preparata per evitare ogni legame con la pittura intesa in senso tradizionale. Ulteriormente sintetizzate alle sole linee essenziali, esse erano sottoposte a un processo di svuotamento che le spingeva in un silenzio analitico protoconcettuale, per essere infine ricoperte da un velo di pittura monocroma o policroma – come nel caso specifico – onde eliminare ogni ultimo riferimento all’oggetto reale.
Scelte e associazioni non sono attuate necessariamente con intento narrativo. Disomogenee sia per dimensione che per tipologia, trasformano gli stessi dipinti in rebus la cui soluzione non sempre è data dal titolo.
Così isolate dal loro contesto e riassemblate, le immagini vanno a originare nuovi rapporti nei quali spesso interviene – nel ruolo di arbitro – la sagoma della figura umana che, spersonalizzata, sta a illustrare l’unica azione compiuta: una sorta di “verbo a sostegno di “nomi” e “aggettivi”.

Dettagli opera
Importante opera storica del 1965 di Renato Mambor dal titolo "Squadra in riposo". Lavoro molto particolare realizzato con acrilici su tela a jeans. Misura 80 x 100,5.
Opera in perfetto stato di conservazione, firmato in basso a destra, inoltre titolato e firmato sul telaio al retro. 

Certificazione
L'opera di Renato Mambor è accompagnata da autentica dell'artista su fotografia.

Pubblicazioni/esposizioni
L'opera "Squadra in riposo" è stata esposta nel 2017 in occasione della mostra antologica di Renato Mambor avvenuta nell’Isola di San Servolo a Venezia in concomitanza della 57a Biennale di Venezia.
L'opera di Renato Mambor è pubblicata a pagina 66 sul catalogo "MAMBOR - Trasformatore", edito da Maretti Editore. Il catalogo accompagna l'opera. 

Se sei interessato all’opera di Renato Mambor "Squadra in riposo", contattaci telefonicamente o clicca su “RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI” e riceverai tutte le informazioni per e-mail. 
Contattandoci riceverai informazioni approfondite, eventuali indicazioni sulle mostre attualmente in corso, quotazioni ed ulteriori dettagli sull'opera di Renato Mambor.

Views 1160
Condividi su i social:
Altre opere dell'Autore
Senza titolo, 1968
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Altre opere dell'Autore
Senza titolo, 1968
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Opere in Evidenza
Negativo-Positivo, 1951
Munari Bruno
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Squadra in riposo, 1965
Mambor Renato
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Composizione astratta, 1989
Vedova Emilio
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Opere in Evidenza
Negativo-Positivo, 1951
Munari Bruno
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Squadra in riposo, 1965
Mambor Renato
On sale
PREZZO SU RICHIESTA
Composizione astratta, 1989
Vedova Emilio
On sale
PREZZO SU RICHIESTA