Yandex.Metrika counter
Mircea Cantor | Biografia e Opere dell'Artista su 091 Art Project

Mircea Cantor | Biografia e Opere dell'Artista su 091 Art Project

Cantor Mircea

( Romania , 1977 )
Vedi opere

Cantor Mircea

( Romania , 1977 )
Vedi opere

Opere disponibili di Cantor Mircea

Diamond Corn, 2005
On sale
PREZZO SU RICHIESTA

Opere disponibili di Cantor Mircea

Diamond Corn, 2005
On sale
PREZZO SU RICHIESTA

Mircea Cantor


BIOGRAFIA, PRINCIPALI ESPOSIZIONI, MUSEI E QUOTAZIONI DELLE OPERE DI MIRCEA CANTOR


Biografia di Mircea Cantor

Mircea Cantor, nato a Oradea (Romania), vive e lavora a Parigi. 
Cantor è tra le figure di spicco tra gli artisti contemporanei dell'Est Europa e segue la tradizione dell'artista francese Marcel Duchamp. 
E' un "artista multimediale" opere testuali, sculture, video, fotografie, installazioni fanno parte il suo bagaglio artistico si esprime in una sorprendente diversità di mezzi, senza ripetizioni. 
Poetico e allegorico, tutta la sua opera mira ad offrire una risposta personale a una società satura di segni, a volte opprimenti e, illusive dell'Occidente neoliberista. Tutta la sua opera è caratterizzata da questa capacità di affrontare temi complessi ma sempre in un'estetica sospesa tra il reale e la chimera. 
Gioca con le nostre tradizioni, critica il volto del mondo, la politica, il fenomeno della globalizzazione, la storia, ma rimane concentrato sulle aspirazioni umane, osservando con attenzione i nostri comportamenti e le nostre colpe. Ancorato al suo tempo, ne svela le cicatrici, l'assurdità così come la bellezza del nostro mondo. Mettere in discussione l'essenza umana è essenziale.
Mircea Cantor vuole consegnare un'opera simbolica che tragga ispirazione da vari campi del sapere per dare un senso all'esistenza umana. I fondamenti del suo lavoro si possono riassumere in più parole: tradizione, umiltà, estetica, indipendenza, rigore e morale.
Pluripremiato, è stato vincitore del Premio Ricard nel 2004; nel 2011 ha vinto il miglior cortometraggio di danza al Tiburon International Film Festival con Tracking Happiness. Nel 2011 ha ricevuto il Premio Marcel Duchamp. È stato nominato Officier in Ordre des Arts et des Lettres nel 2019.


Principali esposizioni di Mircea Cartor

Mircea Cantor ha all'attivo oltre trecentocinquanta esposizioni in tutto il mondo.
La prima mostra istituzionale a cui ha partecipato è stata Transitionland al Museo Nazionale d'Arte della Romania, di Bucarest nel 2000.
Tra le mostre personali più importanti a cui ha partecipato, sicuramente da mensionare: Tracking Happiness, alla Kunsthaus di Zurigo (2009)Sic Transit Gloria Mundi – MACRO Museo di Arte Contemporanea, Roma (2012), e la doppia esposizione al Centre Pompidou di Parigi: Sic Transit Gloria Mundi (2012) La partie invisible de l’infini (2016).
Mircea Cantor è stato invitato a tre edizioni della Biennale di Venezia:
- nel 2001, alla 49° Biennale di Venezia, Context-network, nel Padiglione Romania;
- nel 2003, la 50° Biennale di Venezia, « Clandestine »
- nel 2015, la 56° Biennale di Venezia "Vita Vitale", nel Padiglione Azerbaijan.
Ha partecipato alla Biennale di Berlino del 2006; alla Biennale di San Paolo, nel 2008 e nello stesso anno a Here is Every: Four Decades of Contemporary Art, al Museum of Modern Art (MoMA), New York.
Inoltre, Mircea Cantor ha partecipato a Expo 1: New York (2013) e Zero Tolerance (2014),  al MoMA PS1, New York.
Infine, è del 2021, la mostra "Mircea Cantor - Art Club #32", presso Villa Medici - Accademia di Francia, a Roma.


Mircea Cantor | Analisi di mercato

Le opere di Mircea Cantor hanno costi che variano, a seconda della tipologia, dagli €6.000 sufficienti per acquistare un'opera su carta, agli €185.000, necessari per acquistare un'installazione monumentale. I video, esemplare unico, si paga €25.000, mentre una piccola installazione con sapone di Aleppo e cemento, costa €35.000. (fonte Arte)  
Le gallerie che vendono le opere di Mircea Cantor, sono di primissima fascia, in Italia la galleria Magazzino d'arte moderna (Roma) e la Dvir Gallery (Bruxelles, Tel Aviv). Soprattutto grazie a quest'ultima galleria, le opere di Mircea Cantor sono sempre presenti nelle più importanti fiere d'Arte Contemporanee, come Art Basel (Basilea), Frieze Art Fair (New York, Londra), Fiac(Parigi), ARCOMAdrid (Madrid).


Mircea Cantor | Nei musei

Le opere di Mircea Cantor, sono custodite in più di venti collezioni pubbliche e museali.

FRANCIA
- Centre Pompidou, Parigi
- Fondation Louis Vuitton, Parigi
- Pinault Collection, Parigi
- Yvon Lambert Collection, Parigi
- FRAC Ddes Pays de la Loire, Carquefou
- Institut culturel Bernard Magrez, Bordeaux
- FRAC - Champagne- Ardenne, Reims

STATI UNITI
- Museum of Modern Art (MoMA), New York
- Philadelphia Museum of Art, Philadelphia
- Hirschhorn Museum, Washington D.C.
- Walker Art Center, Minneapolis

SPAGNA
- Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, Madrid
- Centro Galego de Arte Contemporánea (CGAC), Santiago de Compostela
- CAC. Centro de Arte Contemporanea, Malaga

CANADA
- Rennie Collection, Vancouver

ITALIA
- Castello di Rivoli, Torino
- Nomas Foundation, Roma

ISRAELE
- Museum of Israel, Jerusalemme

SVIZZERA
- Kunsthaus Zurich, Zurigo

GERMANIA
- Museum Abteiberg, Monchengladbach

SVEZIA
- Magasin III Stockholm Konsthall, Stoccolma

LUSSEMBURGO
- MUDAM - Musée d’Art Moderne Grand-Duc Jean

BELGIO
- Art Center Hugo Voeten, Herentals

AUSTRIA
- EVN Collection, Maria Enzesdorf

Condividi su i social: