Yandex.Metrika counter
Michele Zaza | Biografia e Opere in Vendita

Michele Zaza | Biografia e Opere in Vendita

Zaza Michele

( Italy , 1948 )

Zaza Michele

( Italy , 1948 )

Biografia, principali esposizioni e musei


Biografia

Michele Zaza è nato a Molfetta, 1948 ha frequentato il corso di scultura di Marino Marini all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, dove si diploma nel 1971. Fin dall'inizio si dedica ad una ricerca espressiva svolta attraverso il mezzo della fotografia e sin dai primi anni '70 ne fa parte della scena artistica internazionale.


Principali esposizioni

Nel 1972 tiene la sua prima mostra alla Galleria Diagramma di Milano, seguita da varie altre mostre personali, tra cui nel 1973 alla Galleria Marilena Bonomo di Bari; nel 1974 alla Galleria Massimo Minini (Banco) di Brescia; nel 1975 all'Annemarie Verna Galerie di Zurigo; nel 1976 alla Galleria Ugo Ferranti di Roma, alla Galleria Lucio Amelio di Napoli e alla Galerie Yvon Lambert di Parigi. Nel 1977 è a New York, dove espone con Giulio Paolini al Fine Arts Building. Nel 1980, sempre a New York, tiene una mostra personale alla Leo Castelli Gallery. Nello stesso anno è presente alla Biennale di Venezia con una sala personale. Nel 1981 è a Parigi con una mostra personale al Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris. Tra le mostre collettive, nel 1977 e 1982 ha partecipato a Documenta Kassel. Negli anni Ottanta e Novanta espone a Parigi, al Centre Pompidou e alla Nationalgalerie di Berlino. Nel 2000 presenta il suo lavoro al Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Roma e nel 2004 al Cabinet des Estampes di Ginevra. Nel 2007 espone a Lissone presso la Galleria SIX con una personale dal titolo "Io Sono il Paesaggio". Nel 2010 è nuovamente esposto a Roma con una personale alla Fondazione Volume ed è esposto alla Galleria Giorgio Persano di Torino nella mostra collettiva Geografia senza punti cardinali. Nel 2011 è a Martina Franca presso la Fondazione Noesi e a Prato al Museo Pecci. Nel 2013 la Galleria Giorgio Persano di Torino gli dedica una mostra personale. Nel 2014 è in mostra alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Nel 2016 FM Centro per l'Arte Contemporanea di Milano lo espone nella collettiva L'Inarchiviabile / The Unarchivable. Del 2018 è invece la collettiva Tutto. Prospettive sull'arte italiana al MUSEION di Bolzano.


Musei

Le opere di Michele Zaza fanno parte delle collezioni di varie collezioni pubbliche nel mondo, tra cui:

SVIZZERA
- Fondazione Emanuel Hoffmann, Öffentliche Kunstsammlung, Basilea
- Cabinet des Estampes du Musée d'Art et d'Histoire, Ginevra
- Mamco - Musée d´Art Moderne et Contemporain, Ginevra
- Museo Cantonale d'Arte, Lugano
- Kunsthaus Zürich, Zurigo

ITALIA
- Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, Roma
- Pinacoteca Provinciale Corrado Giaquinto, Bari

GERMANIA
- Hamburger Bahnhof - Museum für Gegenwart, Berlino
- Graphische Sammlung - Staatsgalerie, Rolf H. Collection. Krauss, Stoccarda

FRANCIA
- Centre Georges Pompidou - Musée National d'Art Moderne, Parigi
- Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris, Parigi
- Fonds National d'Art Contemporain, Parigi
- Musée de Grenoble, Grenoble
- Fonds Régional d'Art Contemporain Champagne-Ardenne, Reims
- Musée d'Art Moderne, Saint-Etienne
- Musée d'Art, Tolone

STATI UNITI
- Walker Art Center, Minneapolis

IRAN
- Museo di arte contemporanea di Teheran, Teheran

Condividi su i social: